EVENTI E MOSTRE

Visita gratuita al Tempio di Minerva Medica a Roma

Quante volte lo abbiamo visto sulla tratta alta velocità Napoli-Roma? Il Tempio di Minerva Medica, alle porte della città eterna, è uno dei luoghi più iconici di Roma, eppure forse uno dei meno visitati. Incorniciato dai binari dei tram di Via Giolitti e quelli della Stazione Termini, si tratta di un monumentale edificio la cui cupola ha un diametro di ben 25 metri, risalente al IV secolo d.C.

Ribattezzato impropriamente Tempio di Minerva Medica in epoca medievale, questo edificio era forse un grande padiglione di rappresentanza per banchetti e ricevimenti, caratterizzato dalle sue pareti altissime, e rappresentando un eccezionale esempio di slanciata architettura tardo imperiale.

Minerva Medica è stato al centro di importanti interventi di restauro da parte della Soprintendenza. Le rovine di questo luogo rappresentano un unicum, che i cittadini e turisti possono finalmente visitare a partire da questo weekend.

Nell’ambito di un ciclo di aperture straordinarie per alcuni dei più suggestivi siti archeologici di Roma della Soprintendenza Speciale di Roma, diretta da Daniela Porro, sabato 17 e domenica 18 ottobre sarà possibile visitare il Tempio di Minerva Medica gratuitamente fino ad esaurimento posti.

Prenotazione obbligatoria, nel rispetto delle norme anti-covid, e ingressi contingentati per questa straordinaria occasione da non perdere. Armatevi dunque di mascherine individuali, gel disinfettanti, e tutte le precauzioni e disposizioni del sito, e correte a visitare questo straordinario edificio raccontato spesso anche da Giovanni Battista Piranesi nelle sue acquaforti.

Per maggiori informazioni:

Prenotazione obbligatoria scrivendo a: ss-abap-rm.urp@beniculturali.it entro le ore 12 di venerdì 16 ottobre per partecipare alle visite di sabato 17 e domenica 18 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *