The Ferragnez, la serie che tutti dovrebbero guardare

Non era facile realizzare una serie su di una coppia così sovraesposta come i “Ferragnez”. Ma Chiara Ferragni, influencer da 25milioni di followers, e Fedez, rapper italiano, ci sono riusciti. I primi cinque episodi pubblicati sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video rivelano una coppia agiata, certo, ma con le stesse fragilità di una coppia qualsiasi. Probabilmente è questo il segreto del successo della nota influencer milanese, che qualche anno fa si era già raccontata con il documentario Unposted, diffuso sempre su Prime Video, e che adesso parla, insieme al marito, di aspetti diversi della sua vita, che vanno al di là del ruolo di influencer di moda, quello di moglie, madre, figlia, sorella, amica.

The Ferragnez, questo il titolo dello show, mostra infatti anche tutti quei volti, diventati famosi per riflesso, visti tante volte sui profili social di Chiara e Federico (questo il vero nome del rapper): dalle sorelle Valentina Ferragni a Francesca Ferragni, dalla mamma Marina Di Guardo, passando per il piccolo Leone (figlio della coppia) e la nascitura Vittoria (oggi nove mesi) di cui è raccontata la gravidanza e la nascita.

Tante le guest star comparse in questi primi episodi della serie, che vanno a comporre il mondo un po’ glam della coppia: Donatella Versace, stilista e amica, Francesca Michielin, che con Fedez ha partecipato all’ultimo Sanremo, e tutto il “Crew” di The Blond Salad, i fidati collaboratori e amici della Ferragni, che hanno dato vita al blog e brand da cui è cominciato tutto, e che qui raccontano gli aspetti personali e professionali dell’influencer.

A fare da sfondo alla narrazione, una Milano da cartolina), ma anche il Lago di Como (meta preferita dei weekend), e tanti eventi squisitamente italiani come il Festival di Sanremo.

Non mancano riferimenti alla pandemia, alla raccolta fondi organizzata lo scorso anno per combattere il COVID19 e allestire nuovi reparti di terapia intensiva, alle difficoltà vissute durante il lockdown.

Una serie che tutti dovrebbero guardare, per il buon umore che una coppia giovane e scherzosa è capace di trasmettere, e per quei piccoli grandi problemi che affliggono in realtà tutti noi, al di là del numero di persone che segue i nostri profili social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *