Sotto il sole di Amalfi, il film Netflix per vivere un’estate magica

Sotto il sole di Amalfi

A due anni da Sotto il sole di Riccione, Netflix ne rilascia il sequel. Sotto il sole di Amalfi, questo il titolo della pellicola, in uscita sulla piattaforma streaming più diffusa al mondo dal 13 luglio 2022, anche in alta definizione.

Dalla Riviera romagnola alla Costiera Amalfitana, il colosso di Los Gatos cambia litorale, e per la nuova estate dei protagonisti passa dall’Adriatico al Tirreno.

Sotto il sole di Amalfi Netflix
Sotto il sole di Amalfi, cast completo

Nuova regista, stesso cast

Debutta dietro la macchina da presa Martina Pastori, che eredita la camera dagli YouNuts!, che avevano diretto il primo film. Ancora una volta a firmare il soggetto e la sceneggiatura sono Enrico Vanzina, Caterina Salvadori e Ciro Zecca.

Al cast originale composto da Lorenzo Zurzolo, Ludovica Martino, Davide Calgaro, Isabella Ferrari e Luca Ward si aggiungono in questa nuova avventura i volti di Kyshan Wilson, Nicolas Maupas, Elena Funari e Marit Nissen.

Il film vede la partecipazione straordinaria di Raz Degan e Andrea Occhipinti.

Sotto il sole di Amalfi Netflix

Sotto il sole di Amalfi, una trama perfetta per l’estate

Vincenzo, Camilla, Furio, Irene e Lucio si ritrovano questa volta in costiera, per vivere una nuova estate tra amori ritrovati, nuove passioni, ma, soprattutto, tanta amicizia.

Camilla torna adesso dal Canada, dopo un anno di studi, e finalmente può rivedere e vivere il suo amore con Vincenzo. I due ragazzi possono finalmente stare insieme. Banco di prova, in vista di una agognata convivenza, una vacanza insieme.

La ragazza ritorna in Italia accompagnata dall’amica Nathalie, canadese ironica e un po’ insicura. Furio, dal canto suo, non smette di provarci con tutte le donne senza alcun criterio logico.

Sotto il sole di Amalfi Netflix Isabella Ferrari

Isabella Ferrari ritorna nel ruolo di Irene

Irene (Isabella Ferrari) non ha perso il vizio di preoccuparsi troppo per suo figlio Vincenzo, e in compagnia (e con la complicità) di Lucio (Luca Ward), decide di seguirlo ad Amalfi.

Lucio, dal canto suo, vorrebbe chiedere alla bella Irene di andare finalmente a convivere insieme, ma l’attaccamento (forse un po’ morboso) della donna per il figlio, e la presenza di Roberto, ex marito di Irene, ad Amalfi, rende tutto più complicato, fino a farlo interrogare sulla valenza del loro rapporto.

Riusciranno a risolvere i loro problemi?

Sotto il sole di Amalfi Netflix Faraglioni

Sotto il sole dei panorami amalfitani

Sotto il sole di Amalfi è reso più magico dalla bellezza dei panorami della Costiera patrimonio dell’umanità, e quei luoghi resi iconici dalla letteratura e dal cinema: dalla bellissima Positano ai locali storici a Praiano, dai Faraglioni all’acqua cristallina, la pellicola diventa un pretesto per scoprire luoghi, sapori, profumi per partire già con la fantasia.

A rendere tutto più magico la luna, e la magia notturna di un luogo senza tempo, dove i personaggi vivranno un’estate da ricordare, in attesa di scoprire cosa riserva loro il futuro.

Come in “Sapore di Mare” e Capri

Isabella Ferrari ritorna così in una pellicola estiva a quasi quarant’anni da Sapore di mare (1983), altro soggetto di Enrico, diretto proprio dal fratello Carlo scomparso nel luglio del 2018.

Luca Ward ritorna invece all’ombra dei Faraglioni dopo esserci stato quasi quindici anni fa per la seconda stagione della serie Capri, con Gabriella Pession e Sergio Assisi, prodotta da raiuno.

Sotto il sole di Amalfi, la colonna sonora

A fare da colonna sonora alla pellicola brani originali e cover, tra cui Un’estate al mare, riletto dai salentini Boomdabash nell’anno del quarantesimo anniversario di questo leggendario pezzo di Giuni Russo.

Sotto il sole di Amalfi è un film senza grandi ambizioni, che si propone al pubblico di Netflix come sequel leggero, perfetto per la canicola estiva che in questi giorni si fa sentire, e che raccoglie forse l’essenza del film, e forse dell’estate di ognuno di noi, nel brindisi che il protagonista fa su una barca nell’azzurro mare amalfitano: “A tutti quei treni su cui sali per caso che ti portano dove non ti saresti mai aspettato”.

Sotto il sole di Amalfi, Netflix trailer

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.