NexoPlus, lo streaming che darà filo da torcere alla “Netflix della Cultura”

Se l’ormai fantomatica “Netflix della Cultura” ancora non parte, sono tante le piattaforme che lanciano in alternativa servizi streaming a pagamento i cui carnet di contenuti sono di tutto rispetto. Partirà infatti il 10 marzo 2021 Nexo+, piattaforma della Nexo Digital che, fino all’era pre-covid, ci ha deliziati in sala portando, tra l’altro la grande arte al cinema.

Se cinema e teatri sono ancora chiusi a causa di pandemia e restrizioni, e il progetto It’s Art di Franceschini sembra seguire la stessa sorte del compianto verybello.it, Nexo+ si propone come interessante novità di questa poco ibrida stagione culturale, puntando sulla distribuzione digitale dei propri contenuti.

Nulla è ancora dato sapere sull’offerta per accedere ai contenuti di questo servizio tutto italiano, ma se guardiamo ai tanti eventi passati in sala negli ultimi anni, è facile presupporre che potremo recuperare anche i tanti film su artisti, musei e correnti pittoriche che tanto abbiamo rimpianto nei mesi di lockdown e in queste settimane di restrizioni.

Da Una notte al Louvre, focus su Leonardo Da Vinci, a Maledetto Modigliani, da Pompei Eros e Mito a Raffaello Il giovane prodigio, sono tantissimi i titoli che potrebbero andare ad aggiungersi e comporre un’offerta che insieme a film, concerti e tanto altro si preannuncia molto ricca.

E nell’attesa di saperne di più, ecco il trailer:

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.