La RAI punta su Napoli anche in replica

Napoli RAI programmazione estate

La RAI per questa estate punta sempre di più su Napoli. Se la nostra città è stata protagonista indiscussa della stagione autunnale, con ben tre produzioni di punta di lunga serialità in prima serata nella stagione autunnale, accompagnerà i telespettatori anche nelle serate calde della bella stagione.

Mina Settembre nella prima serata di raiuno

Sono partite già da due settimane, nella prima serata di raiuno, le repliche della prima stagione di Mina Settembre. L’assistente sociale, un po’ investigatrice, nata dalla penna di Maurizio De Giovanni, tiene compagnia i telespettatori a casa ogni domenica sera.

A fare da sfondo a questo amatissimo personaggio, interpretato dalla bravissima Serena Rossi, una Napoli borghese e bella, con gli aristocratici palazzi della zona-bene e, allo stesso tempo, i vicoli del centro storico della Napolipiù verace. Dal Rione Sanità, quartiere in cui si trova il consultorio in cui lavora Mina Settembre a San Pasquale, dove si trova il bar di una carissima amica della protagonista. Tra questi due punti tutta una serie di luoghi iconici: Palazzo Sanfelice, la Chiesa del Monacone, Via Santa Teresa e tante altre location note e meno note.

Napoli nella fiction RAI Vivi e lascia vivere
Elena Sofia Ricci e tutto il cast di Vivi e lascia vivere

Vivi e lascia vivere

Da ieri sono ritornate su RaiPremium anche le repliche di Vivi e lascia vivere, la fiction che vede protagonista la straordinaria Elena Sofia Ricci, che qui interpreta Laura Ruggero, una donna abbandonata dal marito, che sparisce nel nulla senza dare alcuna notizia, e si rimette in gioco realizzando il sogno di una vita: aprire un ristorante ambulante di sartù di riso. Una serie agrodolce, questa, che mescola sapientemente dramma, commedia e crime, con un mistero legato alla malavita locale e al passato della protagonista.

Set di questa produzione RAI, che ha tenuto 7milioni di telespettatori incollati allo schermo, con uno share del 26% nel 2020, è il Centro Direzionale, ma anche Posillipo. Non mancano panorami da cartolina, e scorci inediti che ci accompagneranno per altri 11 appuntamenti televisivi, ogni lunedì.

A casa tutti bene il film di Gabriele Muccino

Nella prima serata di raiuno ieri sera è andato in onda invece A casa tutti bene, film corale diretto da Gabriele Muccino, ambientato ad Ischia, che vede tra i protagonisti Pierfrancesco Favino e Stefania Sandrelli, che è possibile recuperare anche su RaiPlay a questo link.

Napoli anche in streaming su RaiPlay

Napoli su RaiPlay
Il portale RaiPlay

E a proposito dell’apprezzatissima piattaforma streaming RAI, su RaiPlay è possibile recuperare tutta una produzione che le reti di Stato hanno dedicato a Napoli, dagli anni passati a poche settimane fa: a cominciare proprio da quelle fiction che hanno animato le ultime stagioni autunnali: da Il Commissario Ricciardi a Mare Fuori (ambientato in un carcere di Nisida), da Sirene (con Valentina Bellè e Luca Argentero) a Capri (con Gabriella Pession, Sergio Assisi e Bianca Guaccero), passando per le commedie di Eduardo De Filippo, e i tanti documentari storico-artistici dedicati alla città.

Boss in incognito su raidue

Questa sera, su raidue sarà la volta del reality show Boss in Incognito con Max Giusti, la cui seconda puntata farà tappa a Torre Annunziata in provincia di Napoli. Il conduttore si intrufolerà in Arcadia Yachts, azienda leader nella costruzione di yacht di lusso con uno stabilimento di 47.000 metri quadri. Insomma i palinsesti RAI, tradizionali e digitali, anche in replica per questa estate sembrano puntare molto sul capoluogo partenopeo, da sempre molto amato per la sua storia, bellezza e folklore dal grande pubblico. Mentre c’è chi già pensa a nuove e interessanti produzioni legate alla città: in occasione degli ultimi Nastri d’Argento, la cui premiazione si è svolta proprio a Palazzo Reale di Napoli qualche giorno fa, Alessandro Gassman ha annunciato che, dopo I Bastardi di Pizzofalcone, questa volta dietro la macchina da presa, trasporrà un’altra opera di Maurizio De Giovanni, L’equazione del cuore, film, manco a dirlo, ambientato proprio a Napoli.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.