Dua Lipa, visita alle Gallerie degli Uffizi a Firenze

Lo scorso Primo Maggio gli Uffizi avevano registrato un record di visitatori, con quasi 24.000 presenze. Una ripresa, dopo due anni di restrizioni e chiusure per la pandemia, dovuta forse anche alla strategia di comunicazione scelta dal museo fiorentino, che si è avvalsa in questi mesi di testimonial d’eccezione come Chiara Ferragni.

Dopo l’influencer milanese, oggi è stata la volta di Dua Lipa, cantante inglese, che di followers su instagram vanta quasi 84milioni.

Giunta in Italia per il suo tour estivo a Milano e Bologna, la cantante di origine kosovara ha deciso di concedersi qualche giorno di vacanza a Firenze, facendo una visita al museo principe di Firenze.

Prima volta dunque per Dua Lipa tra le sale che ospitano capolavori come Botticelli, Raffaello e Caravaggio.

Insieme ad un gruppo di amici e collaboratori, la diva è stata guidata per oltre due ore e mezza dal direttore Eike Schmidt, che le ha illustrato alcuni dei capolavori più importanti dell’arte italiana: da Leonardo a Bronzino, passando per Tiziano.

Secondo una nota, l’artista sarebbe rimasta incantata da tanta concentrazione di bellezza all’interno delle gallerie fiorentine, non solo dai dipinti custoditi all’interno delle sale, ma anche dalle grottesche che si trovano sui soffitti del secondo piano e del Terrazzo delle Carte Geografiche.

Adesso non ci resta che aspettare per sapere che effetti avrà questa visita illustre sui prossimi ingressi del museo.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.