Senza categoria

10 film da vedere per sentirsi già in vacanza

Quando non sono in giro per vedere mostre e musei, uno dei miei passatempi preferiti è vedere un buon film. Se d’inverno è facile godersi l’atmosfera di una bella pellicola anche davanti al televisore, d’estate è sicuramente difficile restarsene chiusi in casa. Ma quali sono i più adatti alla canicola estiva?

Se siete costretti o semplicemente volete un giorno di relax, ecco qualche consiglio di film che anche a casa vi faranno sentire in vacanza:

Sandra Dee e Bobby Darin in Torna a settembre (1961)

Torna a settembre. Se come me amate i vecchi film, allora dovete assolutamente vedere anche questa pellicola con Rock Hudson e la nostra Gina Lollobrigida, danno vita ad una delle antesignane delle commedie romantiche. Siamo sulla costa ligure. Una storia d’amore tra risate, equivoci e situazioni tragicomiche. Nel cast c’è anche Sandra Dee.

Sophia Loren in Pane, amore e… (1955)

Pane amore e… Se invece siete per il Team Loren, allora non perdete Pane amore e…, penultimo capitolo di una quadrilogia iniziata proprio con la Lollo. Vittorio De Sica, che interpreta il Maresciallo Carotenuto, ritorna nella sua natia Sorrento, dove si imbatte nella bella Smargiassa, affittuaria della sua abitazione, la bella e procace Sophia Loren.

Christian De Sica e Karina Huff in Sapore di mare

Sapore di mare. Non posso non citare questa pietra miliare del cinema. Il compianto Carlo Vanzina, scomparso qualche anno fa, ha realizzato un film che è il manifesto di un’epoca. Realizzato nel 1983, la pellicola racconta un’estate degli anni ’60 in Versilia, fotografando mode e manie. Un cast straordinario che vede tra gli altri una bellissima Virna Lisi, ai tempi quasi cinquantenne, e una giovanissima Isabella Ferrari, poco più che maggiorenne. Bellissimi i brani che compongono la colonna sonora: da Mina a Riccardo del Turco, sono ancora oggi dei “tormentoni” intramontabili (meno iconico, ma altrettanto simpatico, anche il seguito, Sapore di mare 2, dove al cast si aggiunge Eleonora Giorgi).

Macaulay Culkin e Anna Chlumsky in Papà, ho trovato un amico (1991)

Papà, ho trovato un amico. Titolo italiano dell’originale My Girl, che risente ancora un po’ dei Mamma, ho perso l’aereo. Sì, perché in questa pellicola vede tra i protagonisti proprio Macaulay Culkin affiancato dalla giovanissima Anna Chlumsky. A fare da coro a questo amorino estivo anche Dan Aykroyd e Jamie Lee Curtis.

Emma Stone e Ryan Gosling in La La Land (2016)

La La Land. È uno di quei film (musicali) che ti fanno letteralmente sognare. Storia d’amore e di ambizione tra una aspirante attrice e un pianista, che nella Hollywood contemporanea provano a trovare la loro strada mentre i loro destini sembrano più volte incrociarsi. Protagonisti Emma Stone, che grazie a questa pellicola in cui recita e canta ha vinto un Oscar, e Ryan Gosling. Bellissima (non poteva essere altrimenti) la colonna sonora.

Audrey Hepburn e Gregory Peck in Vacanze Romane (1955)

Vacanze Romane. Lo avevo escluso da altre classifiche, ma non posso non farlo adesso. Con la principessa Audrey Hepburn in visita nella capitale, che si lascia trascinare e travolgere dalla città eterna, tra monumenti, moda e notti romane. Con lei nel cast Gregory Peck.

Ryan Gosling e Rachel McAdams in Le pagine della nostra vita (2004)

Le pagine della nostra vita. Tratto dall’omonimo romanzo di Nicholas Sparks, il film vede Ryan Goslin e Rachel McAdams vivere un flirt estivo che a mano a mano si trasforma in una storia senza tempo. Un film che emoziona e commuove come solo una storia di Sparks sa fare, anche sul grande schermo.

Michael Stuhlbarg, Armie Hammer, and Timothée Chalamet in Chiamami col tuo nome (2017)

Chiamami col tuo nome. Un’estate degli anni ’80 in Italia. Luca Guadagnino traspone con delicatezza l’omonimo romanzo di André Aciman, che racconta l’amore estivo tra il giovanissimo Elio (Timothée Chalamet) e il dottorando Oliver (Armie Hammer) a fare da sfondo alla sceneggiatura di James Ivory la provincia di Cremona e Crema.

Christian Bale, Calista Flockhart, Anna Friel, and Dominic West in Sogno di una notte di mezza estate (1999)

Sogno di una notte di mezza estate. Se non volete rinunciare a quel piglio di cultura anche durante l’estate, allora questo film, tratto dall’omonima pièce teatrale di William Shakespeare, è ciò che fa per voi. È una storia onirica, a metà tra mitologia e fantasy. Nella pellicola del 1999 c’è Kevin Kline, Michelle Pfeiffer, Rupert Everett e Stanley Tucci.

Love is all you need (2012)

Love is all you need. Ancora Sorrento, qui Pierce Brosnan, smessi i panni di 007, si cala in questa commedia danese del 2012 in cui il suo è l’unico nome di richiamo e veramente noto. Ambientato tra Copenaghen, Napoli e la costiera sorrentina è un film fresco, che vi farà sognare il profumo dei limoni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *