CINEMA

Il museo dell’Ermitage raccontato in un film evento

Si intitola Ermitage. Il Potere dell’Arte, ed è il nuovo documentario Nexo Digital, veterano ormai della grande arte al cinema, che porterà gli spettatori nelle sale del grande museo di San Pietroburgo.

Arte, letteratura, musica e poesia. Sono queste le parole chiave che racconteranno il museo russo.

Un vero e proprio evento accompagnato dalle musiche originali del compositore Dmitry Igorevich Myachin e l’elettronica d’ambiente del sound di Maximilien Zaganelli.

67.000 metri quadri e oltre tre milioni di oggetti d’arte e oltre quattro milioni di visitatori l’anno. Sono questi i numeri che rendono l’Ermitage uno dei poli culturale e d’arte più importanti del mondo. Diretto da Michele Mally su soggetto di Didi Gnocchi, che firma anche la sceneggiatura con Giovanni Piscaglia, il documentario fa parte del progetto de La Grande Arte al Cinema ed è stato realizzato con la piena collaborazione del Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo e del suo Direttore Michail Piotrovskij per raccontare il museo in maniera inedita ed emozionante, attraverso i secoli della storia Russa e le vicende culturali che hanno portato allo sviluppo delle sue collezioni nel cuore della città.

L’attore Toni Servillo

A guidarci in questa straordinaria visita su grande schermo, uno degli attori italiani più noti ed apprezzati, Toni Servillo, attore tra l’altro de La Grande Bellezza, che reciterà brani tratti da poesie e romanzi, a narrare le grandi storie che hanno attraversato quelle strade di questi luoghi: dalla fondazione di Pietro I allo splendore di Caterina la Grande, dal trionfo di Alessandro I contro Napoleone, alla Rivoluzione del 1917 arrivando pian piano ai giorni nostri.

La pellicola non risparmierà di raccontare anche la grande San Pietroburgo, con immagini suggestive e straordinarie: dalle bellissime vedute diurne al fascino del crepuscolo e della notte.

Una grande produzione che vede anche la collaborazione di Villaggio Globale International e Sky Arte, che ripercorre la grande storia dell’arte europea con artisti di primo livello come Leonardo, Raffaello, Van Eyck, Rubens, Tiziano, Rembrandt, Caravaggio. Solo per citarne alcuni.

Il documentario sarà anche lo spunto per parlare dei grandi autori russi che hanno raccontato questa città e questo paese come Alexandr Pushkin e Fedor Dostoevskij, o la grande musica russa nota in tutto il mondo e il suo balletto russo, con le straordinarie immagini de Il Lago dei Cigni, in programma al Teatro dell’Ermitage.

Il documentario sarà distribuito nelle sale italiane soltanto il 21, 22 e 23 ottobre. Per l’elenco completo dei cinema che lo proietteranno ecco il sito ufficiale da consultare:

www.nexodigital.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *