Il commovente gesto dopo la morte della moglie

Ancona. La prematura scomparsa di una giovane donna, si trasforma per il marito superstite in un commovente gesto in sua memoria, a vantaggio di quasi 60 bambini nati sul territorio nel 2015. È quello che è successo dopo la morte di Sandra Paola Lucchessoli, appassionata di lettura e affezionata alla biblioteca eFFeMMe23 di Moie di Maiolati Spontini, il cui marito, Alessandro Coppari, ha deciso di devolvere interamente in beneficenza i soldi raccolti durante la cerimonia funebre della compagna, acquistando il pacco dono Nati per leggere, uno speciale progetto cui partecipano i genitori per promuovere la lettura tra i loro figli, e al quale partecipa la biblioteca Maiolati, che mette a disposizione dei suoi piccoli lettori delle apposite sale da lettura suddivise a seconda della fascia d’età di appartenenza, un fasciatoio e una sedia a dondolo per l’allattamento.

Grazie a questa donazione, a questo straordinario gesto d’amore, i nati dello scorso anno avranno a disposizione un kit di questo progetto unico, con libri da sfogliare e leggere e DVD da guardare negli spazi della biblioteca dove resterà indelebile la memoria di Sandra Paola Lucchessoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *